COLLABORAZIONI

“X” di Riccardo Rizzetto

Il Progetto: Riccardo Rizzetto per la prima edizione di TEDxBassanodelGrappa, “LET’s BRIDGE” presso Villa Rezzonico,

Bassano del Grappa,  08-28 Settembre 2020.

Per la prima edizione di TEDxBassanodelGrappa, Riccardo Rizzetto realizza e presenta “X”, opera appartenente al ciclo Secature, dove l’azione di taglio diventa occasione di connessione e rinascita, dando una nuova chance ad elementi che si credevano obsoleti.
 

ImpronteLab  ha collaborato con l'assemblaggio e l'installazione dell'opera presso la Villa Rezzonico, Bassano del Grappa (VI)

Rizzetto, che ha studiato e vissuto a Londra, ha deciso di vivere, ora, tra Londra e la sua città natale, Bassano. Con questa sua opera vuole sancire, ulteriormente, il suo legame con la tradizione e le sue radici, così come sottolineare l’internazionalità e la sua stessa volontà di evolversi costantemente. Con l’opera pensata per questa edizione di TEDxBassanodelGrappa, instaura e fa convivere una dialettica tra antipodi, tra locale e globale, tra concreto ed astratto, tra Bassano del Grappa e Londra, tra passato presente e futuro, andando a connettersi a temi storici, ma facendoli diventare contemporanei. “X” diventa la criptica dichiarazione del bisogno dell’artista stesso di connettersi al prossimo. Tramite l’assemblaggio, infatti, sia simbolico che reale, di scarti metallici forniti da da un’azienda del territorio (Mefi, partner della Prima edizione), egli invita a lasciar da parte l’individualismo, per raggiungere una versione migliore di se stessi che può scaturire solo dall’unione e condivisione con il prossimo.

La via indicata è quella che fa da ponte fra l’oggi e un domani che si auspica essere migliore; tra noi, il nostro passato individuale,

e ciò che siamo e che possiamo diventare se uniamo le forze.

BIO

Riccardo Rizzetto si laurea in Architettura Costruzione e Conservazione all’IUAV di Venezia nel 2017.

Durante gli anni di studio a Venezia, decide di recarsi a Londra per un periodo e studiare Interior Styling presso Central Saint Martins. Dopo la laurea, quindi, decide di tornare in Regno Unito ed iscriversi al corso di laurea in Interior Design al Royal College of Art, dove ottiene la laurea nel 2019 con una tesi dal titolo “The MOFR: The Museum Of FuturRuins” (Relatore: Graeme Booker).

Avendo sempre adottato un approccio orizzontale, che crede nella a-scalarità dei concetti, fin dai tempi in cui frequentò il Liceo Brocchi di Bassano del Grappa, cerca sempre di esprimere i suoi valori ed il suo pensiero spaziando in più discipline.

Lavora prevalentemente tra il campo della comunicazione e quello dell’architettura d’interni, ma sperimenta anche nel disegno di arredi, che realizza collaborando con artigiani locali, nel campo della fotografia e nella sua pratica artistica.

Per sviluppare al meglio I suoi progetti e le sue attuali collaborazioni, vive tra la sua città natale, Venezia, e Londra.

MEFI per la fornitura di materiali scarti della lavorazione del ferro e zincatura.

 

Villa Rezzonico, Bassano del Grappa 08-28 Settembre 2020

 

www.riccardorizzetto.com | riccardo.rizzetto@yahoo.it | @riccardorizz 

Testi di Maria Valeria Biondo